Appuntamenti

Le tavole rotonde di Cooking al SIA GUEST

“Cooking. Percorsi con i re della cucina. Tra tecnologia e food experience” ha esplorato, in quattro tavole rotonde, tutti gli aspetti innovativi legati al mondo della ristorazione
“Cooking. Percorsi con i re della cucina. Tra tecnologia e food experience”, è l’evento che si è svolto al SIA GUEST di Rimini organizzato dalla rivista Suite e dai portali Italiasquisita.net e Mysmarthotel.net di BE-MA editrice. Quest’anno ha esplorato tutti gli aspetti innovativi legati al mondo della ristorazione in generale e all’interno dell’hotel in particolare. Grandi chef italiani, progettisti, designer, general manager e opinion leader del settore sono stati protagonisti di quattro importanti tavole rotonde alternate a laboratori tecnici in cui sono state presentate al pubblico da chef di riferimento le novità tecnologiche del settore. Il primo dei quattro incontri, “Progettare la ristorazione” (VIDEO), ha fatto incontrare chef, progettisti e aziende che hanno raccontato le loro esperienze e le loro idee sul tema. Funzionalità, spazio, colore, durabilità, nuovi accessori, e investimenti sono state le parole chiave del convegno. “Designer non per caso” (VIDEO) è stata la seconda delle quattro tavole rotonde organizzate per Cooking: chef e progettisti hanno dato vita ad un ampio dibattito sull’importanza del design nella ristorazione. Durante l’incontro lo chef Nino Di Costanzo ha raccontato la sua storia di chef-designer evidenziando come sempre più spesso le aziende affidano agli stessi chef la progettazione di nuovi piatti. “Progettare lo spazio cucina” (VIDEO), la terza tavola rotonda, ha riunito aziende produttrici di cucine, chef, architetti e albergatori, ha messo in luce come per progettare una cucina oggi sia necessario confrontarsi con lo chef che vi andrà a lavorare, il quale, sempre più spesso, chiede di avere una cucina fatta “su misura per lui”. All’incontro hanno partecipato gli chef Giuliano Baldessari de Le Calandre, Andrea Ribaldone de La Fermata di Alessandria, ed Andrea Alfieri del Sempione 42. La quarta e ultima tavola rotonda si intitolava “La ristorazione come valore aggiunto nell’hotellerie” (VIDEO). Durante questo incontro, a cui hanno partecipato chef, progettisti e manager d’hotel, si è voluto mettere in luce quali sono i requisiti e le strategie per trasformare il ristorante d’hotel da un mero centro di costo ad un centro di ricavo ed anzi di valorizzazione per l’intera struttura. Al convegno hanno partecipato chef del calibro di Andrea Ribaldone del ristorante La Fermata di Alessandria, Andrea Mattei del ristorante Magnolia dell’Hotel Lord Byron, e Flavio Faedi executive di Palazzo Seneca.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy