Homepage

La ricetta Tarte Tatin di Giancarlo Morelli

Giancarlo Morelli del Ristorante “Pomiroeu” a Seregno ci svela i segreti per un’ottima ricetta Tarte Tatin e per l’intramontabile ricetta Strudel di Mele. Tutti insieme!
Giancarlo Morelli del Ristorante “Pomiroeu” a Seregno ci svela i segreti per un’ottima ricetta Tarte Tatin e per l’intramontabile ricetta Strudel di Mele. È un dessert unico e gustassimo, perché non solo c’è lo strudel di mele e la tarte tatin, ma è una vera e propria interpretazione del frutto autunnal-invernale per eccellenza: la mela. Ecco dunque la ricetta di una splendida Variazione di mela: strudel, tarte tatin, sorbetto, chupito con crema di mele. Complimenti allo chef stellato Giancarlo Morelli del ristorante Pomiroeu a Seregno (MB). Ingredienti per 10 porzioni al 100% (quantità netta) per la crema 400 g mele golden 500 g acqua 200 g zucchero per lo strudel 400 g mele golden 250 g zucchero 300 g pasta per strudel 100 g uva sultanina 50 g pinoli sgusciati 10 g cannella per la taten 400 g mele golden 300 g zucchero 200 g ok pasta frolla per il sorbetto 500 g acqua 250 g zucchero 400 g mele golden Preparazione Per la crema: pelare le mele e cuocerle in una pentola con acqua e zucchero finché le mele non saranno asciutte; frullare bene con un frullatore e passare la crema cosi ottenuta in un passino. Per lo strudel: pelare e tagliare a cubetti le mele marinarle una notte con l'uvetta, i pinoli, la cannella e lo zucchero. Stendere la pasta strudel, tagliarla in rettangoli e disporre al centro le mele marinate. Chiudere dando la forma dello strudel, e cuocere in forno per 10 minuti. Servire su crema inglese aromatizzata alla cannella. Per la tarte tatin: pelare e tagliare le mele a spicchi, far sciogliere lo zucchero in padella e mettere le mele; far cuocere fin quando non saranno ben caramellate. Disporre le mele cosi ottenute in cilindri di acciaio, mettere sopra un disco di pasta frolla steso sottile e cuocere per 15 minuti a 170°C. Servire su crema inglese. Per il sorbetto: far bollire l'acqua con lo zucchero per 10 minuti, mettere la mela verde pelata e tagliata a cubetti nel sifone del paco jet e coprire con lo sciroppo. Congelare. Quando il sorbetto sarà congelato, pacossarlo e metterlo nella mela svuotata aiutandosi con uno scavino, tagliare a spicchi e servire con gocce di cioccolato sullo spicchio per ricordare il seme della mela.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy