La purezza dei vini di Podere Anima Mundi

3 etichette, 3 vini monovitigno: Foglia Tonda, Pugnitello e Colorino
“La difficoltà del produrre un vino in purezza è che ogni sfumatura del nettare è diretta e inconfondibile. Il processo produttivo deve essere curato dall’inizio alla fine: no impurità, no miscelazione, un’unica uva per ogni bottiglia”. A parlare è Marta Sierota, titolare del Podere Anima Mundi sulle colline pisane, innamoratasi casualmente di questo lembo di terra toscana, dove ha deciso di realizzare il suo sogno enologico in cui la parola chiave è ‘puro’.

Due le etichette già disponibili sul mercato a soli 6 anni dall’adozione di questi filari da parte di Marta e della sua famiglia: Mor di Roccia (100% Foglia Tonda) e 2 Venti (100% Pugnitello). Mentre il terzo vino, il Colorino del Valdarno (100% Colorino), arriverà a settembre 2017. Tutti e 3 specchio del proprio vigneto, ciascuno peculiare e frutto di una minuziosa cura del terreno che li ospita.

Un progetto non scontato, ricercato e di qualità, una produzione biodinamica influenzata dalla vicinanza del mare, che dona aromi mediterranei e mineralità a questi vini eleganti e di pregio, fermentati in modo spontaneo ed affinati in barriques di rovere francese.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy