Appuntamenti

La prima edizione dei Tuscany Food Awards

Il 14 marzo 2017 si è celebrata al Teatro Puccini di Firenze la prima edizione dei “ Tuscany Food Awards 2017”. L’iniziativa è stata promossa da Regione Toscana e Coldiretti Toscana, con una suggestiva scenografia in una serata di gala condotta dal giornalista Donato Ala.
Le eccellenze enogastronomiche premiate con l’ambito premio sono state suddivise in 9 categorie corrispondenti alle produzioni più identificative della regione:  Vino, Olio, Pasta, Salumi, Pane, Dolci, Formaggi, Birra Artigianale, Tartufi e Funghi.

La giuria che ha assegnato i Tuscany Food Awards ha svolto un meticoloso lavoro di selezione sulle numerose candidature rappresentative del mondo  agroalimentare toscano, famoso e invidiato per i suoi saperi e sapori.
Di seguito l’elenco dei vincitori che hanno ricevuto l’esclusivo riconoscimento:

Categoria Vino, Azienda Agricola Pasquini; 
Categoria Formaggi, Agrocasearia Paola Loi di Grosseto;
Categoria Pasta, Pastificio Martelli di Pisa;
Categoria Birra, Birrificio San Girolamo di Arezzo;
Categoria Salumi, Azienda Savigni di Pistoia;
Categoria Olio, Azienda Agricola Biologica Torre Bianca di Firenze;
Categoria Dolci, Gusto Giusto (Gelato) di Livorno;
Categoria Tartufi, Azienda Agricola San Luigi di Pisa;
Categoria Pane, Consorzio di tutela e promozione pane del Mugello.

Il presidente di Coldiretti Toscana Tulio Marcelli ha definito l’evento “Una preziosa “vetrina” per le imprese agricole toscane che hanno partecipato alla prestigiosa iniziativa che farà parlare dei loro prodotti al mondo”.

Ospite della serata l’Assessore all’Agricoltura della Regione Toscana Marco Remaschi che nel suo saluto ha sottolineato l’importanza di iniziative di questa natura per far conoscere le produzioni agroalimentari toscane al mondo intero. Questa manifestazione alla sua prima edizione – ha evidenziato Antonio De Concilio, Direttore di Coldiretti Toscana - ha avuto un esordio brillante ci auguriamo possa consolidarsi nei prossimi anni perché offre una vetrina prestigiosa alle nostre eccellenze e, con loro, all'insieme della nostra produzione. Nel mondo, ne abbiamo costanti riscontri, c'è tanta voglia di Toscana”.

L’abilità dei cuochi accende e valorizza ancor di più i segni distintivi dei prodotti toscani, per sedurre e stupire il palato di chi punta sulla qualità, pertanto durante la serata è stata incoronata Francesca Buongurelli la prima “Agrichef” della Toscana, che dopo la laurea in disegno industriale e tante collaborazioni nel mondo del design ha deciso di produrre miele in una zona splendida ma difficile come la Garfagnana, dove gestisce l’azienda e un piccolo ma apprezzato agriturismo.

Per i medesimi meriti Coldiretti nel corso della serata ha premiato Roberto Lodovichi, neo presidente dell’Unione Regionale Cuochi Toscani, per aver saputo coniugare la professionalità e la tecnica alla passione per il territorio e per aver contribuito a valorizzare i prodotti toscani, anche attraverso la realizzazione di manifestazioni ed eventi che hanno dato visibilità e importanza all’autentico “made in”.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy