Appuntamenti

La Notte dei culatelli all’Antica Corte Pallavicina

Il 17 luglio avrà luogo nell’incantato borgo della famiglia Spigaroli, l’Antica Corte Pallavicina, l’edizione 2012 della “Notte dei Culatelli”.

Si rinnova l’appuntamento estivo nel magico borgo della famiglia Spigaroli: la “Notte dei Culatelli”, un evento esclusivo all’insegna del gusto per la tradizione, per rendere onore al salume che ha reso celebre la Bassa Parmense. Durante la serata di festa, che quest’anno si svolgerà martedì 17 luglio, verrà consegnato il “Premio Antica Corte Pallavicina”, ideato per rafforzare il profondo legame con il concetto di qualità che contraddistingue l’immagine del nostro Paese in diversi campi, a cominciare da quello agroalimentare. L’obiettivo è quello di testimoniare, attraverso personalità significative della cultura, dell’economia e della politica, il rapporto vitale tra innovazione e origine, tradizione e progresso che caratterizza anche la nostra filosofia aziendale.

La “Notte dei Culatelli” è anche l’occasione per sostenere, con un concreto aiuto economico, il progetto dei “Mille orti in Africa”, avviato un anno fa da Slow Food, per promuovere un’agricoltura locale e sostenibile in 25 Paesi africani. Il contributo aiuterà diverse comunità (villaggi ma anche scuole) a realizzare orti buoni, puliti e giusti. Teatro della “Notte dei Culatelli” sarà dunque l’Antica Corte Pallavicina, un luogo magico a due passi dal Grande Fiume, dove regna la cucina del grande chef Massimo Spigaroli, di cui abbiamo narrato le gesta nel numero 13 della rivista (Leggi articolo). Un’anticipazione: tra i premiati di quest’anno ci sarà Renè Redzepi, considerato tra i migliori chef del mondo.

Foto edizione 2010

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy