Luoghi e Itinerari

La Marca Fermana

La Marca Fermana, con le sue persone e i prodotti del territorio, è stata protagonista al Merano WineFestival con una speciale cena svoltasi presso il Castel Pienzenau. Il territorio marchigiano, rappresentato da diverse autorità, ha messo in vetrina le sue eccellenze, dalle scarpe ai cappelli di assoluto pregio, e naturalmente le sue peculiarità gastronomiche declinate in un menu dedicato alla cucina di mare e arricchito da alcuni speciali prodotti della terra. Su direzione dello chef Alessandro Pazzaglia (Alberto Ciarla, Roma), si sono così succeduti a tavola - pescando qua e là dalla lista - il filetto di triglia marinato alla pesca della Val d'Aso con dressing di olio Piantone di Falerone, le mazzancolle gratinate alle castagne dei Sibillini, monti dai quali proviene anche il sublime tartufo bianco grattato sul filetto di ricciola. Da citare sono anche i maccheroncini di Campofilone e lo sformatino di ricotta ovina con “Rosina” - una varietà di mela di color rosa e molto profumata - con amaretti Della Valle. Spumante Velenosi, Verdicchio Querciantica, Pecorino e Reve (Chardonnay) Villa Angela, visciola (vino alla ciliegia) e vino cotto hanno accompagnato la serata testimoniando la duttilità della terra di Fermo, dove si esprimono vitigni autoctoni e internazionali, tradizione e modernità. Coordinata da Bruno Cicolini, spalla “culinaria” del WineFestival, la serata si è avvalsa dell'impegno degli studenti e dei docenti della scuola alberghiera di Tione e dell'istituto di istruzione superiore Leonardo da Vinci de L'Aquila. Per scoprire di persona le eccellenze del territorio della Marca Fermana segnaliamo la rassegna Tipicità, il festival dei prodotti tipici delle Marche in programma a Fermo dal 13 al 15 marzo 2010 (www.tipicita.it).
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy