Chef

La cucina tipica pugliese Al Fornello Da Ricci a Ceglie

Antonella Ricci e Vinod Sokar miscelano la cucina tipica pugliese e le spezie, arricchendo il menu de Al Fornello da Ricci a Ceglie Messapica.
Snobbando il mare pugliese e inoltrandosi nell’entroterra degli antichi trulli della Valle d’Itria, può capitare di imbattersi in un ristorante davvero interessante a Ceglie Messapica (BR): Al Fornello da Ricci. Alla guida della cucina c’è una coppia brava, sensuale e magnificamente multiculturale, Antonella Ricci e Vinod Sokar. La cucina tipica pugliese da parte di Antonella, ma anche cittadina del mondo grazie alle profumate influenze dello chef Vinod. Spezie mauriziane e tipiche ricette messapiche della Puglia millenaria si mescolano e avvinghiano come serpenti innamorati. Asparagi selvatici e patate Sieglinde di Galatina si abbracciano a vaniglia, curry e pepe indiano: le Polpette della casa sono ultraterrene, la Barbabietola fritta su crema di barbabietola e menta è poesia cosmopolita, l’Insalata di frutta è un gustoso e fresco arcobaleno, la Zuppetta tiepida di fragole con cuore di fiordilatte di capra e spuma di crema inglese seduce l’animo tentennante. Il cocktail finale Lime, mentuccia e rum bianco fa sognare le atmosfere tropicali, con forza e magia. Mangiare al Fornello da Ricci spinge le persone a volersi bene, perché l’ambiente familiare abbatte le barriere dell’ignoranza razzista, anche nei confronti del cibo straniero. Antonella Ricci e Vinod Sokar sono la dimostrazione che la cucina tipica di una regione può fondersi a meraviglia con le contaminazioni di un altro mondo. E in modo sublime. A fare la pasta fresca la mamma Dora e in sala la brava e sempre sorridente sorella Rossella. Al Fornello da Ricci a Ceglie Messapica, oppure al sito www.ricciristor.com .

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy