La “Cena di pane” di Cedroni a Casa Baladin

Una cena basata sul pane? Moreno Cedroni in splendida forma, davvero saggio e visionario, ora anche dal punto di vista etico e sostenibile, insieme allo chef di Casa Baladin, Christian Meloni Delrio, Antonio Cera di Forno Sammarco e Teo Musso il re di Birra Baladin hanno dato vita a una cena ad altissimo tasso glutinico.
Un simposio del gusto dedicato tutto al pane, al grano e alla birra (Teo Musso ha aperto il suo scrigno segreto delle cru birrofile!), come le antiche celebrazioni dei Celti. Il gelato al pane burro e alici è stato sorprendente; i passatelli in brodo serviti al tavolo dallo stesso chef di Senigallia sono lo specchio gustoso della tradizione costiera e “povera” delle Marche; il polpo dello chef di Casa Baladin invece era morbido e turgido allo stesso tempo, un equilibrio tra dolce acido e croccante da perdere la testa; il tiramisù infine è stato ottenuto con il pane del giorno dopo e non si è sentita di certo la mancanza dei savoiardi anzi, a questo punto, “viva il pane avanzato!”.
Il pane è vita e la base della cucina e della cultura italiana e mediterranea, e questa cena lo ha dimostrato alla grande: questo semplice e vitale ingrediente può essere anche una perfetta base per una cena gastronomica coi fiocchi. E per finire il lato altrettanto nobile della beneficenza: tutti i proventi della serata sono stati devoluti per sostenere l'attività della scuola di musica per persone diversamente abili "Una nota in più". Il pane buono per una buonissima causa.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy