Prodotti di qualità

La birra artigianale di Natale del Centro

Birrifici artigianali del Centro Italia e birra di Natale: Birrificio Amiata, Birrificio Birra del Borgo, Birrificio Turan e Birrificio Brùton.
Lo staff di ItaliaSquisita continua la ricerca (birra artigianale della Lombardia, i 10 imperdibili birrifici artigianali del Piemonte, l’itinerario della birra artigianale in Toscana, la birra artigianale a Roma e dintorni e la birra artigianale del Mezzogiorno) sulla birra artigianale di Natale. Dopo aver assaggiato quella dei birrifici artigianali del Nord  (La birra artigianale di Natale del Nord) il nostro viaggio continua nel Centro Italia. Alto tasso alcolico, di ispirazione belga, speziate ed aromatizzate: queste sono le caratteristiche chiave della birra di Natale. Scopriamo insieme le peculiarità analizzandole singolarmente.       Birrificio Amiata Il Birrificio Amiata produce la propria birra nel comune di Arcidosso (GR). È proprio il patrono di questo comune a dare il nome alla birra di Natale, San Niccolò. Quest’ultimo, correlato a Babbo Natale, rende questa birra ideale per il periodo natalizio. È una birra stout, quindi ad alta fermentazione e caratterizzata da una tostatura molto marcata. La gradazione alcolica di questa birra scura, morbida e facile da bere, è di 6,5% gradi. Sorseggiandola possiamo percepire l’aroma del caffè, del cioccolato e dell’uvetta; solo in secondo piano, ma non di minor intensità, l’aroma delle spezie tradizionali. (www.birra-amiata.it)     Birrificio Birra del Borgo Il Birrificio Birra del Borgo di Borgorose (RI) quest’anno in occasione del periodo invernale produce ben due birre di Natale. La prima, la più classica, si chiama 25Dodici. Anch’essa di ispirazione belga, molto corposa e complessa. Grazie all’utilizzo di malti tostati si ottiene un colore ambrato e si percepisce un profumo di frutta secca. Viene inoltre aromatizzata utilizzando dell’uvetta sultanina e della scorza d’arancia amara. La novità, invece, che verrà presentata solo a Gennaio 2012 e in produzione limitata, è una via di mezzo tra la “classica” 25Dodici e una birra artigianale invecchiata due anni in barrique. Per entrambe, il Birrificio Birra del Borgo, consiglia una degustazione accompagnata dalla Cioccolata ReAle della “Dolceria Donna Elvira” (www.donnaelvira.it). Una cioccolata modicana con aggiunta di fiori di luppolo. (www.birradelborgo.it)     Birrificio Turan Il Birrificio artigianale Turan produce la propria birra di Natale a inizio estate. Viene poi lasciata maturare 4/6 mesi in fusto e in bottiglia. È una Belgian Strong Ale caratterizzata dalla più alta gradazione alcolica (circa 12% gradi)  tra le birre di Natale trattate fino ad ora. Il colore tende all’ambrato e i profumi sono immancabilmente intensi, ricordando il coriandolo, il chiodo di garofano e il marzapane.  Le speziature, unitamente ai malti caramellati, lasciano emergere leggere note di sherry e liquirizia. (www.birraturan.com)     Birrificio Brùton ST.RENNA, la birra delle renne, è il nome della birra di Natale prodotta dal Birrificio artigianale Brùton di S. Cassiano di Moriano (LU). Anch’essa ispirata alla tradizione belga è molto speziata grazie all’impiego di miele, cannella, ginger, vaniglia e buccia d’arancia. Di colore ambrato, è una birra artigianale ad alta fermentazione prodotta con lieviti liquidi. La gradazione alcolica è del 9% pensata per scaldare le fredde serate invernali. (www.bruton.it)
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy