Luoghi e Itinerari

Itinerari enogastronomici nelle Marche

Tour enogastronomico tra prodotti, cucina regionale e vini Doc e Docg delle Marche.
Itinerari enogastronomici: panoramica sulle materie prime, la cucina, i ristoranti (limitandoci agli stellati) e i vini di una delle regioni del Centro Italia, le Marche. Prodotti tipici delle Marche: l’olio extravergine di oliva - ottenuto dalle cultivar raggiola, carboncella e rosciola (meno note laurina, lea, sargone, nebbia) - soprattutto nelle zone di Ascoli Piceno, Macerata, Monte San Vito e Cartoceto; i frutti di mare, tra cui le vongole di Senigallia, di Porto Racanati e di Cupra Marittima, i molluschi di Pedaso e il pesce azzurro di Fano; le verdure quali il carciofo violetto precoce di Jesi, le fave di Ostra, il cavolo di Fano e la frutta come le albicocche di Sassoferrato e Macerata, la pera angelica di Serrungarina, le pesche della Valle d’Aso e le mele rosa di Amandola; i funghi e il tartufo bianco di Acqualagna. Dal latte degli ovini e caprini allevati nell’entroterra marchigiano si ottengono ottimi formaggi: la casciotta di Urbino Dop, il formaggio di fossa di Talamello, il Casecc (pecorino stagionato nelle foglie di noce), il Figo (formaggelle di pecora stagionate in foglie di fico o di verza). Importante è anche la tradizione marchigiana della lavorazione dei salumi: su tutti spiccano il prosciutto di Carpegan Dop, il salame di Fabriano e il ciauscolo, insaccato tipico della zona di macerata. La cucina tipica marchigiana è una cucina varia, che si nutre di materia prima dell’entroterra e del mare, vista la conformazione geografica della regione. Tra i piatti caratteristici della cucina regionale troviamo il Brodetto fanese (zuppa a base di pesce), zuppe a base di verdure e legumi, le paste all’uovo, come i Passatelli o i Vincisgrassi (lasagna farcita con un intingolo a base di regaglie), le olive all’ascolana, il fritto di paranza, lo stoccafisso cucinato all’anconetana, e poi i piatti a base di carne, tra cui il Potacchio, un intingolo ristretto nel quale si cucinano pollo, coniglio e agnello, ma anche stoccafisso e coda di rospo. I ristoranti stellati presenti sul territorio regionale sono: Madonnina del Pescatore a Senigallia-Marzocca (AN) - Uliassi a Senigallia (AN) - Le Busche a Montecarotto (AN) - Emilio a Fermo (AP) - L’Enoteca (H Le Case) a Macerata (MC) - Symposium a Cartoceto (PU) - Il Piastrino a Pennabilli (PU). Vitigni più diffusi: Montepulciano, Lacrima di Morro d’Alba, Canaiolo nero, Vernaccia rossa; Passerina, Pecorino, Verdicchio, Maceratino. Vini Docg e Vini Doc: Vernaccia di Serrapetrona, Conero, Bianchello del Metauro, Colli Maceratesi, Colli Pesaresi, esino, Falerio dei Colli Ascolani, I Terreni di Sanseverino, Lacrima di Morro d’Alba, Offida, Pergola, Rosso Conero, Rosso Piceno, Verdicchio dei Castelli di Jesi, Verdicchio di Matelica, Serrapetrona
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy