Luoghi e Itinerari

Itinerari enogastronomici in Romagna

Itinerari enogastronomici in Romagna: cucina romagnola, i migliori ristoranti in Romagna, la mitica piadina romagnola e i vini naturali di Romagna.
Terra, mare e collina. Sono le tre parole che contraddistinguono il mondo romagnolo. E la cucina si muove di conseguenza: la cucina romagnola infatti alterna il pesce alle grandi verdure, spaziando nelle paste fresche molto caratteristiche e portate avanti dall’arte delle “sfogline”, ovvero quelle donne che tramandano l’arte del cucinare con farina, uova e acqua. I tipici piatti romagnoli sono la pasta ai fagioli, le tagliatelle al ragù, la pasta al forno, i passatelli in brodo, la pasta e ceci.. La cucina romagnola è semplice e gustosa, centenaria, legata al territorio “proteico” delle classiche bestie da cortile (pollame pregiato come faraone, capponi, conigli, ecc.) e quelli più abbondanti come i bovini di razza romagnola e i famosi maiali di razza mora romagnola. La piadina per strada, i cappelletti e i passatelli in brodo della nonna, i ripieni di carne che sono stati cucinati per ore – se non giorni – sul fuoco del focolare domestico sono elementi cardine di questa cucina tanto povera tanto ricca di sapore. Ma queste leccornie le conoscono tutti in Italia, e allora via di citazioni che raccontino di pietanze tradizionali non molto comuni o difficilmente reperibili nelle tavole romagnole: la tardura (minestra di uova, formaggio e pan grattato), i manfrigoli mangiati nelle cene funebri, al ritorno dai funerali; il galletto in umido, la carne lessa e la carne fritta; tra i dolci spiccano il bracciatello (tonda ciambella con il classico buco), i sabadoni (tortelli ripieni di castagne cotte e marmellata di mele, pere cotogne o fichi) e la saba (l’atavico sciroppo prodotto con la riduzione a fuoco lento del mosto d'uva bianca o rossa, usato per bagnare appunto i sabadoni). Grandi paste fresche e sughi intensi di carne ma anche la rinomata Anguilla marinata tradizionale delle valli di Comacchio, la Mortadella classica dell’Alto Ferrarese, la pregiata e inconsueta Pera cocomerina dell’Appennino Cesenate, il raro latticino Raviggiolo dell'Appennino tosco romagnolo, la “speziata” Salama da sugo (tagli suini di prima scelta con aggiunta di piccole percentuali di fegato e lingua che si conciano con sale, pepe e vino rosso). E per accompagnare tutte queste pietanze? Ecco un incredibile “enoviaggio” tra i vini naturali di Romagna... E non possiamo dimenticarci di citare il famoso Sale marino artigianale di Cervia (Presidio Slow Food), famoso fin dall’antichità romana e ora ingrediente di pregio perché viene ottenuto secondo il metodo antico: è un sale integrale “dolce” dalle caratteristiche superiori, perché ottenuto con acqua madre che non supera mai i 28,5 gradi Baumè (misura della densità salina dell’acqua), non essiccato artificialmente. E ora è il momento tanto atteso dei consigli: quali sono i migliori ristoranti in Romagna? E le migliori osterie o trattorie per la vera cucina romagnola classica? Per la cucina romagnola gourmet: Paolo Teverini a Bagno di Romagna dello chef Paolo Teverini, La Capanna di Eraclio a Codigoro di Maria Grazia Soncini, il ristorante Magnolia a Cesenatico di Alberto Faccani,La Frasca a Cervia-Milano Marittima dello chef Marco Cavallucci, Il Piastrino a Pennabilli di Riccardo Agostini, il  San Domenico a Imola di Valentino Marcattilii e Massimiliano Mascia e Il Povero Diavolo a Torriana dello chef Pier Giorgio Parini. Prima di elencare le migliori osterie e trattorie in Romagna, ecco una liste dove poter assaggiare le migliori piadine: Casa della Piadina e La Mia Piadina Acqua e Farina di Donatella Ricci a Bertinoro, da Giuseppina Ceccaroni, Micamat, La Piadina del Chiosco e a La Regina della Piadina di Maria Casadei a Cesena, da Marina Guidazzi a San Carlo di Cesena (ottima la piadina con farro biologico), Al Giardinetto di Alessandra Ricci a Savignano. Ed ecco le migliori osterie e trattorie in Romagna: Itinerari enogastronomici in Romagna: cucina romagnola, i migliori ristoranti in Romagna, la mitica piadina romagnola e i vini naturali di Romagna.  
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy