Grandi Ricette

Il raviolo classico caprese di Giulio Coppola di Gragnano

Ricette dei ravioli ripieni: il raviolo classico caprese con colatura tiepida di pomodoro di Giulio Coppola de La Gallaria a Gragnano (NA).
È un bravo guaglione il giovane cuoco Giulio Coppola… Spirito partenopeo, cucina essenziale e sperimentartrice, con l’occhio sempre rivolto alla Campania, sapori intensi e umiltà straripante. Così mi piacciono i giovani chef del futuro! E poi grande senso dell’umorismo. A Festa a Vico 2013, tra i banchetti in degustazione, mi capita di assaggiare questi ravioli di caprese con una colatura di pomodoro da ribaltamento organolettico, come se il sapore del pomodoro mi fosse stato sparato direttamente in endovena. E per non parlare della sfoglia, segno di grande artigianalità per questo ragazzo del ristorante La Galleria (www.lagalleriaristorante.it), proprio nella capitale della pasta mondiale Gragnano. Ricette dei ravioli ripieni: il raviolo classico caprese con colatura tiepida di pomodoro di Giulio Coppola de La Galleria a Gragnano (NA). Da urlo! Raviolo classico caprese con colatura tiepida di pomodoro Ingredienti Per i ravioli
  • 375 g acqua
  • 500 farina
  • un pizzico di sale
  • formaggio grattugiato e un pizzico di pepe
Per la farcia
  • 700 g ricotta di pecora
  • condire a piacere con sale, maggiorana o basilico
Per la colatura
  • 500g pomodori maturi
  • una costa di sedano
  • un cipollotto novello uno spicchio d'aglio
  • sale basilico e olio evo
  Preparazione Il primo processo da fare è preparare un' insalata di pomodoro con gli ingredienti elencati. In una pentola far bollire l'acqua e il sale, aggiungere la farina e far cuocere come se fosse una pasta choux, far raffreddare l'impasto lavorandolo su una spianatoia e aggiungere il pepe e il formaggio. Con un matterello stendere la pasta molto sottile, ricavare dei dischi di diametro a piacere e farcirli con la ricotta. Passeremo la colatura di pomodoro in uno chinoix, in una pentola scottiamo i ravioli.   Composizione del piatto Per impiattare usiamo una fondina dove metteremo la colatura di pomodoro e i ravioli scottati.   Foto di Vincenzo Pagano
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy