Libri

Il cuoco universale

Presentato ieri a Milano presso la sede di Vranken-Pommery Italia “Il cuoco universale”, il nuovo volume della Fondazione Cologni nella collana “Mestieri d’arte” edita da Marsilio.
Affidato alla penna di uno dei più noti storici, critici ed enogastronomi italiani, Andrea Grignaffini, in poco più di trenta capitoli monotematici tratteggia in modo suggestivo e coinvolgente la sagoma identitaria della grande cucina contemporanea, delineata nelle sue tendenze più significative e nelle fondamentali linee di ricerca.

A ridosso del grande evento di Expo Milano 2015 dedicato ai temi planetari del cibo e dell'alimentazione, il libro fa un punto inedito sulle teorie e le pratiche della cucina oggi, passando attraverso la riflessione etica e filosofica che pervade tutto l'operare dei grandi chef contemporanei: dall'antropologia al primitivismo, dall'orfismo all'eco-cucina, dal vegetarianismo alla neurogastronomia, dalla cucina primaria alla pastrinomia, dalla fusion al giapponismo alla bistronomia e molto altro ancora, gli autori accompagnano il lettore alla scoperta di molti mondi legati al nostro bisogno primario: il cibo, che si vorrebbe “buono e giusto”, rispettoso della salute e delle risorse del pianeta, disponibile per tutti…

Ad accompagnare e chiarire il racconto le straordinarie e coinvolgenti immagini di Bob Noto, fotografo di food apprezzatissimo e gastronomo d'eccezione, il cui apporto creativo a questo volume, frutto di uno sguardo estremamente profondo e puntuale, è stato fondamentale.

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy