Homepage

Identità Golose 2010: la presentazione

Presentazione in pompa magna per Paolo Marchi e le sue Identità Golose 2010. Ieri mattina, sul palco dello spazio Visionnaire a Milano, è stato illustrato in carne e ossa il programma dell’evento d’alta cucina più importante d’Italia. La regione ospitata sarà l’Emilia Romagna, con i suoi chef e produttori d’eccellenza. A garantire la qualità ci ha pensato il portavoce illustre della regione: Massimo Bottura. Dall’entusiasmo delle sue parole e il linguaggio carismatico e colorito, le premesse di un’Emilia Romagna Docg ci sono veramente tutte. Scende dal palco Bottura e sale Gennaro Esposito, un altro dei più grandi chef italiani, con la sua intelligente verve partenopea. Anche per lui i progetti sono tanti: da un tour gastronomico per far conoscere le meraviglie gastronomiche degli chef, il DiscoFood, alla sua lezione “verace” sull’universo della pasta di lunedì 1 febbraio. Dal Golfo di Napoli a Milano, con il cuoco gourmet Andrea Berton del Trussardi: insieme a Marchesi e altri grandi chef italiani creerà una preview di Identità Golose, realizzando una rivisitazione del “risotto alla milanese” per scopi benefici. Ed ecco quindi salire sul palco Davide Oldani, colui che aprirà il congresso domenica 31 gennaio con una lezione sulla cucina POP, la nuova grande cucina italiana. Paolo Marchi, Claudio Ceroni e tutto lo staff di Identità Golose hanno presentato poi anche Ana Roš, esponente del gruppo di chef della nazione ospite del congresso, la Slovenia. Tutto è pronto, gli animi si sono infuocati e le pentole iniziano a scaldarsi: la sesta edizione di Identità Golose 2010 ha i minuti contati!
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy