Chef

“IDENTITÀ EXPO”, I MIGLIORI CUOCHI DEL MONDO ALL’ESPOSIZIONE UNIVERSALE

Mercoledì 1 aprile 2015 è stato presentato a Milano “Identità Expo”, un evento di alta cucina d’autore all’interno dell’Esposizione Universale.
All’evento sono intervenuti Paolo Marchi, giornalista e ideatore di Identità Golose, Claudio Ceroni patron di MAGENTAbureau, Stefano Marini, direttore della Business Unit Italia del Gruppo Sanpellegrino e Piero Galli, Direttore Generale della Divisione Sales & Entertainment di Expo 2015 S.p.A..

Protagonisti di una serie di lezioni, appuntamenti, conferenze e cooking show, saranno infatti i migliori cuochi d’Italia e del mondo che si alterneranno con le loro creazioni. Parlando in numeri, si tratta di 200 chef e 450 eventi dedicati alla cultura del cibo, per un totale di 184 giorni all’insegna del gusto e dell’innovazione.

Tra i grandi chef che prenderanno parte a questa iniziativa citiamo: Massimo Bottura, Carlo Cracco, Giancarlo Perbellini, Roberto ed Enrico Cerea, Gennaro Esposito, Emanuele Scarello, Moreno Cedroni, Davide Oldani, Pino Cuttaia, Antonino Cannavacciuolo, Italo Bassi e Riccardo Monco, Norbert Niederkofler, Antonia Klugmann, Claudio Sadler e Andrea Berton. Tra gli stranieri, sono già invece confermati lo sloveno Tomaž Kavčič, il peruviano Diego Muñoz, lo statunitense Tony Mantuano e il brasiliano Rodrigo Oliveira.

Ogni menu preparato dagli chef sarà di quattro portate e sarà proposto al prezzo di 75 euro, vini compresi. Il pranzo a quattro mani sarà invece proposto a 90 euro, vini compresi. Al di fuori degli orari canonici di pranzo e cena, sarà sempre possibile ordinare un pasto di qualità, scegliendo fra le proposte di buoni piatti di cucina italiana. E per tutta la giornata, la terrazza coperta al primo piano ospiterà un cocktail bar d’autore.

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy