Prodotti di qualità

I vini di Villa Matilde

Villa Matilde, è l’azienda campana che, per passione e per sfida, si è resa famosa nel mondo per la riscoperta del vino Falerno.
L’azienda, orgogliosamente a conduzione familiare, negli anni Sessanta è riuscita ad individuare le viti che un tempo davano vita al Falerno, pochi ceppi sopravvissuti miracolosamente alla devastazione della filossera di fine Ottocento. Oggi l’azienda si è estesa con nuove vigne fino alle province di Avellino e Benevento continuando a portare avanti la propria filosofia: qualità, cultura del territorio e della tradizione, rispetto dell’ambiente.

L’aver riportato in vita l’antico Falerno e la grande attenzione prestata al territorio e ai vitigni autoctoni pongono i vini Villa Matilde nel solco di una robusta tradizione; la ricerca costante, le tecnologie all’avanguardia colorano la tradizione con un’innovazione intelligente e dinamica. Vigneti con una densità di impianto di cinquemila, settemila ceppi ad ettaro sono allevati con l’innovativa metodologia del Gouyot (a spalliera). L’importanza della qualità è la prima regola: Villa Matilde punta sulla classe, non produce vini seriali, ma vini d’elite apprezzati da chi di vino se ne intende. L’azienda fa della cultura del vino oggetto di studio e di ricerca, ha già individuato e continua a individuare i vitigni che un tempo avevano dato vita ai vini più antichi di questa terra, come l’Aglianico, cioè l’antico Hellenico, il Piedirosso da cui nasce il Falerno rosso, l’uva Falanghina che dà vita al Falerno bianco, ma rivisita e modernizza il passato con strumenti pionieristici.

Diversi gli importanti riconoscimenti degli ultimi anni: nel 2011 ha ricevuto gli elogi della prestigiosa rivista enologica statunitense The Wine Advocate di Robert Parker, che ha assegnato a ben 9 vini dell’azienda punteggi altissimi riscontrando una “qualità sorprendente per tutta la gamma”: nel 2012 è stato riconosciuto a Caracci Doc Falerno del Massico (100% Fanghina) l'oscar come miglior vino qualità prezzo per la Guida Gambero Rosso; nel 2015 Il Taurasi Docg Tenuta di Altavilla 2010 si è aggiudicato la Corona di Vini Buoni d'Italia.

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy