Appuntamenti

I grandi protagonisti della pasticceria per Molino Caputo

Dodici protagonisti del mondo della gastronomia italiana reinterpretano i dolci della tradizione meridionale e settentrionale all' Hotel Romeo di Napoli.

Mercoledì 3 dicembre presso il Beluga Sky Bar del Romeo hotel, l'esclusivo cinque stelle L di Napoli, sono stati presentati i dolci di tendenza per le prossime feste.
Il tema scelto da Molino Caputo per quest'anno è  “  I dolci delle feste dei grandi interpreti, tra tradizione e innovazione. Il Sud ospita il Nord".
Dolci della tradizione meridionale e settentrionale, reinterpretati dai grandi chef, a confronto.





“I nostri pasticceri e chef, in questi anni - afferma Antimo Caputo, ad del Molino Caputo - hanno continuamente implementato le loro capacità artigianali, si sono confrontati con i protagonisti del Nord, perfezionando le competenze e acquisendo nuove tecniche, come sui lievitati. Tecniche che hanno, poi,  saputo rielaborare, arricchendoli  con la sapienza che viene dalla storia ed i sapori dei dolci del Sud. Queste sono state le linee guide che abbiamo seguito nell’organizzare l’appuntamento di quest'anno della presentazione dei dolci di Natale dei grandi protagonisti.” 

All' hotel Romeo era presente l'intero  gotha dell' alta cucina italiana: Gennaro Esposito, chef bistellato della “Torre del Saracino” di Vico Equense; Salvatore Bianco, executive chef de “Il Comandante”, il ristorante  stellato  del Romeo, Rosanna Marziale, la cuoca girovaga, stella Michelin del ristornate Le Colonne di Caserta;  Pasquale Palamaro,lo chef del ristorante Indaco, del Regina Isabella di Lacco Ameno.  E, ancora, il nuovo stellato Giuseppe Stanzione del ristorante Le Trabe della Tenuta Capodifiume di Capaccio Paestum (Salerno).

L'alta pasticceria era rappresentata da Sal De Riso, Paolo Sacchetti e Alfonso Pepe, dell'Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani e Sabatino Sirica, presidente onorario dell'Associazione Pasticceri Napoletani e, ancora, Antonio Maresca. Con loro altri nomi di spicco, come Luigi Biasetto, padovano e già campione del mondo di pasticceria e Stella Ricci. Tutti assieme hanno proposto le loro creazioni alla presenza di Antimo Caputo, produttore di “Farina Oro Lunga Lievitazione”, una farina molto amata dai grandi interpreti e, sempre più spesso, scelta per la preparazione di panettoni, babà e lievitati. Le degustazioni sono state  accompagnate dai vini di alcune tra le più rinomate cantine nazionali, selezionate per l'occasione e i cui prodotti saranno introdotti da due delegati AIS.  Le aziende vinicole che  hanno partecipato alla presentazione sono: Feudi di San Gregorio, Mustilli, Felluga, Borgomolino, Bellavista e Terre da Vino.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy