Appuntamenti

I grandi chef italiani a Hong Kong!

Dal 2 al 7 novembre 2010 andrà in scena l’Italian Cuisine World Summit, il più importante congresso gastronomico internazionale interamente dedicato all’alta cucina italiana
L’Italian Cuisine World Summit, il più importante congresso gastronomico internazionale interamente dedicato all’alta cucina italiana andrà in scena a Hong Kong dal 2 al 7 novembre 2010. L’incontro è promosso dai 14 migliori ristoranti italiani della ex colonia britannica - più due rispettivamente a Macao e a Shenzhen - e dal network globale itchefs-gvci (Gruppo Virtuale Cuochi Italiani) www.itchefs-gvci.com Il Summit è un’impressionante rassegna di talenti culinari, di sapori e di enogastronomia italiana di eccellenza. I riflettori saranno puntati soprattutto sui trentacinque Master Chef di cucina italiana, in maggioranza stellati Michelin, provenienti dall’Italia, da New York, da Rio de Janeiro, da Mosca e dalla’Asia. Tra i Master Chef ospiti del Summit c’è innanzitutto una delegazione di cuochi delle Stelle del Piemonte che include Marco Sacco, Giovanni Grasso, Igor Macchia, Sergio Vineis e Pier Bussetti. A loro toccherà l’onore di aprire l’evento con una cena di gala interamente dedicata al tartufo bianco (di San Damiano d’Asti) e ai prodotti della Regione Piemonte. Matteo Scibilia guiderà invece una rappresentanza del Conzorzio Cuochi di Lombardia (con gli stellati Michelin Enrico Bartolini, Gaetano Simonato, Andrea Tonola, Roberto Andreoni e Paolo Manfredi). Dalla lombardia, grazie anche al sostegno di Grana Padano, arriveranno anche due altri grandi cuochi: Claudio Sadler e Philippe Leveillé. Ma a Hong Kong ci saranno anche famosi Guest Chef da New York (Cesare Casella e Mark Ladner), Rio De Janeiro (Francesco Carli) e Mosca (Pietro Rongoni). Per il programma: www.itchefs-gvci.com/worldsummit

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy