Appuntamenti

Guida Ristoranti d’Italia 2017 de l’Espresso

Ieri alla stazione Leopolda del capoluogo fiorentino si è svolta la presentazione della Guida Ristoranti d’Italia 2017 de l’Espresso. Tante le novità e i riconoscimenti assegnati alle eccellenze del panorama gastronomico italiano.
Nella giornata di ieri, mercoledì 20 ottobre 2016, si è svolta presso la Stazione Leopolda di Firenze la presentazione della 39° edizione della Guida Ristoranti d’Italia de l’Espresso: ci aspetta dunque un 2017 davvero ricco di novità gourmet e vecchie glorie dell'alta ristorazione che non passano mai di moda.

Durante l'evento tanti sono stati anche i riconoscimenti assegnati alle eccellenze del panorama gastronomico italiano. Il Ristorante Essenza di Milano, guidato dallo Chef Eugenio Boer è stato insignito dell’ambito riconoscimento La Performance dell’Anno: premio assegnato al ristorante la cui cucina ha avuto la crescita più significativa rispetto all’anno precedente.

Con un punteggio d’esordio di 15,5/20 nell’edizione 2016, il Ristorante Essenza, inaugurato lo scorso anno, si conferma così uno dei locali d’eccellenza della gastronomia italiana, in continua ascesa: nella Guida Ristoranti d’Italia 2017 del l’Espresso guadagna infatti il nuovo punteggio di 2 cappelli.

“Questo premio onora il nostro lavoro costante e la nostra voglia di migliorarci ogni giorno. È un riconoscimento importante per chi oggi vuole innovare e sorprendere, mettendo sempre al centro del piatto il gusto e l’eleganza, anche negli abbinamenti più estremi e inconsueti. Con la mia cucina voglio trasmettere emozioni e far rivivere ricordi, luoghi, incontri, meravigliare e regalare piacere” - ha dichiarato Eugenio Boer dopo la premiazione.

A soli quattro mesi dall'apertura del nuovo ristorante, anche lo chef Luigi Taglienti trionfa nella Guida de L'Espresso 2017 con il suo milanese LUME, conquistando infatti il riconoscimento di Migliore novità dell'anno ed il punteggio di 3 cappelli su 5.

"Sono onorato che LUME abbia ricevuto questo premio e sicuro che ci siano i presupposti per continuare a svolgere uno straordinario lavoro." - ha dichiarato l'Executive Chef Luigi Taglienti - Sono soddisfatto dei risultati ottenuti in questo primo periodo; i progetti sono molto ambiziosi ed è necessario mantenere grande impegno ed entusiasmo"
 

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy