Libri

Guida alle trattorie di Napoli

“Guida alle trattorie di Napoli, storie, luoghi e ricette della tradizione” di Giulia Cannada Bartoli. Un libro che descrive le trattorie, l’ambiente, le persone, le pietanze, nel loro contesto storico e socio-culturale.

"Scoprirete, divertendovi, una guida-racconto, trasposizione rivisitata degli articoli di una  rubrica  dedicata alle osterie e trattorie napoletane da me  pubblicata su internet dal settembre 2010. L’unico limite che avevo era  la soglia di prezzo, massimo 25 euro; per il resto, avendo una formazione umanistica, sono  scesa in profondità: creando un’empatia immediata con i titolari delle trattorie, al 90% con una storia di oltre cinquant’anni, se non secolare. In tutti i locali si parla la lingua vera, quella che oggi si sta perdendo. Non ho seguito schemi, perché Napoli non ne ha mai avuti. La prima mossa è stata la ricerca dell’etimologia dei due termini ‘Trattoria’ e ‘Osteria’. Incontri con persone autentiche, poco inclini al lucro, nessun risparmio sulle materie prime, in sostanza quelle della cucina dei napoletani conosciuti già dal XVI secolo come ‘magnafoglie prima e ‘magnamaccheroni’ poi. Pasta in tutti i modi della tradizione, (Ragù e Genovese in primis) pane (sempre eccezionale), parmigiane di melanzane, polpette, braciòle, frittate, baccalà, trippa, sono solo un esempio dei menù quotidiani.  Persino il fuori menu è ammesso, dal momento che molte delle trattorie si trovano nei pressi di famosi mercati rionali a cielo aperto: basta uscire per soddisfare il desiderio del cliente. Poco alla volta, è riemersa una Napoli differente, quella che ha ritrovato la cucina della memoria; ho avvertito la necessità  di approfondire e inquadrare con ‘leggerezza’ la storia di tanti quartieri, raccontando e descrivendo piazze, vicoli, chiese e monumenti. L’idea di passare dal web alla carta stampata nasce da suggerimenti e richieste di alcuni lettori: realizzare una guida da  poter consultare in modo tradizionale, per mantenere vivo quel particolare piacere di sfogliare un libro, per sua natura capace di trasmettere tangibilmente sensazioni, riflessioni ed evocare ricordi. Questa guida si propone, attraverso racconti e leggende del passato, di descrivere le trattorie, l’ambiente, le persone, le pietanze,  nel loro contesto storico e socio-culturale”.

Giulia Cannada Bartoli

 

“Guida alle trattorie di Napoli, storie, luoghi e ricette della tradizione” di Giulia Cannada  Bartoli

Edizioni dellIippogrifo. Disponibile nel circuito Feltrinelli oppure on line info@edizionidellippogrifo.it

 

 

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy