Appuntamenti

Grapperie Aperte 2010 e la distillazione della grappa

Vedere coi propri occhi la distillazione della grappa? Grapperie Aperte apre le segrete porte del nostro distillato preferito, la grappa artigianale.
Domenica 10 ottobre 2010 nelle distillerie associate dell’Istituto Nazionale Grappa, si svolgerà nuovamente Grapperie Aperte, l’attesissimo evento aperto al pubblico che conduce direttamente dentro alle distillerie, ad apprendere dalla voce dei distillatori le tecniche di produzione, la storia dell’azienda e del prodotto, ma anche la cultura e la tradizione della distillazione grappa artigianale. Esclusivamente italiana, la grappa è un prodotto consumato da molti, strettamente legata al territorio, alla millenaria cultura vitivinicola italiana, fondata sulle radici familiari delle distillerie. È una bevanda nobile, che si presta principalmente ad essere degustata in tranquillità, accompagnata da un buon sigaro o golosi cioccolatini artigianali. Tema della settima edizione di Grapperie Aperte il bere responsabile, tematica molto cara ai distillatori, al fine di prendere una posizione all’interno del dibattito sull’alcool, offrendo una collaborazione ad evitare un consumo smodato di alcol, e dimostrare che i produttori incentivano la moderazione e la consapevolezza. «La produzione del 2010 dovrebbe chiudere a circa 26 milioni di litri di grappa. – dichiara il Presidente ING Cesare Mazzetti – La giornata di Grapperie Aperte vuole non solo promuovere la grappa artigianale a livello nazionale, ma anche tutelarla dalle contraffazioni che possono verificarsi. Nel 2009 infatti sono stati esportati 1.913.300 litri anidri di grappa di cui 2/3 nel solo mercato tedesco. Di quanto esportato in Germania, il 64% è “imbottigliato”, mentre il restante 36% viene importato “sfuso” ovvero con la possibilità di mischiarlo ad acqueviti locali e dar vita a un prodotto che grappa italiana al 100% non è più. Stesso rischio anche in Svizzera, mentre il terzo paese importatore, l’Austria con 74.600 litri anidri, è positivamente orientata all’importazione di grappa in bottiglia così come anche il Belgio e i Paesi Bassi». Info e programma di Grapperie Aperte: www.grapperieaperte.it
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy