Video

Giusto Giovannetti: le micorrize al servizio dell'alta cucina

La microbiologia che aiuta l’alta cucina. Video intervista a Giusto Giovannetti, inventore di micorrize per la verdura e la frutta de Il Luogo di Aimo e Nadia.
Giusto Giovannetti è un microbiologo che da anni lavora nel mondo delle micorrize, ovvero quella componente microbica che protegge le piante e le aiuta a rinforzarsi in modo naturale. L’uva Nebbiolo, l’insalata, i tartufi, la verdura e la frutta in generale non hanno bisogno più di fertilizzanti chimici, ma di “spore” che aiutino la crescita vegetale attraverso le radici del sottosuolo. Insomma, detto in parole semplici: Giusto Giovannetti ha inventato delle micorrize che, una volta inserite nel terreno con l’acqua, fanno da protettori microbici alle radici, come bodyguard naturali che allontanano gli agenti patogeni che attaccano normalmente le coltivazioni. Con la sua azienda Micosat in Valle d’Aosta si oltrepassa il biologico, perché da qualche anno Giusto Giovannetti fornisce le aziende agricole che hanno smesso di utilizzare fertilizzanti, diserbanti, antiparassitari e tutti quei trattamenti chimici che infestano i nostri meravigliosi prodotti di qualità italiani. Qualche esempio? L’azienda agricola Maquva di Luciano Quaggio in Veneto produce frutta e verdura incredibile, sia dal punto di vista salutare che organolettico: non a caso gli chef Alessandro Negrini e Fabio Pisani del ristorante Il Luogo di Aimo e Nadia (sempre all’avanguardia nella scelta degli ingredienti migliori del pianeta) utilizzano le sue insalate, i fiori dei piselli, gli asparagi rosa da mangiare crudi, ecc.. Oppure l’azienda vitivinicola L’Arcipelago Muratori in Franciacorta, che ha creato il vino TuttoNatura Cabernet Sauvignon solo con le micorrize di Giusto Giovannetti. Ma ora vediamo nel dettaglio la video intervista al rivoluzionario Giusto Giovannetti, il microbiologo al servizio dell’alta cucina!  

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy