Chef

Giancarlo Morelli vola in Nevada per ArteItaliaUsa

Lo chef Giancarlo Morelli a Reno ambasciatore della tradizione lombarda per rendere indimenticabile la cucina regionale.
Giancarlo Morelli, chef carismatico, del Pomiroeu a Seregno è stato chiamato da ARTEITALIAUSA quale mirabolante e ardito testimone della Lombardia, una terra esigente, in ricercato bilico tra tradizione e attualità, autenticità e sperimentazione, radici e contaminazioni.

 

ARTEITALIAUSA è nata nel 2008 a Reno in Nevada con la mission di conservare ed esplorare la cultura italiana attraverso la creatività artistica e culinaria. Le attività implementate, inoltre, hanno sempre finalità charity.

Lo chef Giancarlo Morelli è stato chiamato nella veste di ambasciatore della tradizione lombarda.

Da domenica 11 a martedì 13 maggio,  terrà lezioni e workshop e  una cena di chiusura dedicata ai soci e ai giornalisti la sera del 14 maggio.

 

Nel definire i menù e nella scelta dei piatti, Giancarlo Morelli si è posto una domanda: cosa significa tradizione, tradizione lombarda nel 2014?

“Il punto di partenza è stato la consapevolezza che il passato e il proprio genus loci sono dei punti di vista con cui guardare la realtà oltre ogni confine e raccontare il presente, presenteche come categoria assoluta non esiste se non nelle sue infinite e caleidoscopiche visioni.” racconta Giancarlo.

Ecco allora che all’imprescindibile “Riso selezione carnaroli mantecato con pistilli di zafferano, midollo e caramello di vino rosso” si affianca la “Costata di vitella in cottura di sale, scalogno confit, sorbetto di salvia all'ananas fondo chiaro al miele e menta”.

Immancabili gli “Gnocchetti di zucca mantovana con pancetta morbida chicche di animelle di vitello al pan grattato”  e la sbrisolona attualizzata in versione bavarese con mascarpone al caffé e gelato alla crema.

La polenta, cibo lombardo per antonomasia, esce dall’abbinamento ordinario con salsiccia o brasato ed entra nella ricetta del “Parfait di mango e cardamomo, crumble di polenta e gelato al primo sale”.

 

In attesa che tutto il mondo arrivi a Milano per Expo, lo chef Giancarlo Morelli anticipa e vola in Nevada per far conoscere la nostra cucina e la tradizione Lombarda.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy