Appuntamenti

Francesco Apreda a Taste of Roma

Dal 17 al 20 settembre si rinnova nella Capitale, all’Auditorium Parco della Musica, l’appuntamento con Taste of Roma, la kermesse gastronomica che da alcuni anni è un rendez-vous irrinunciabile informale e a tratti giocoso con l’alta cucina.
Tra i 12 top chef che animeranno la manifestazione non poteva mancare Francesco Apreda, chef executive dell’Imàgo (1 stella Michelin) dell’Hotel Hassler Roma – la cui guida e leadership è nella mani di Roberto E. Wirth - che cucinerà per 4 giorni, 4 piatti di cui 3 considerati i più iconici della sua cucina e tra i più apprezzati dai suoi estimatori, quali lo gnocco alla romana “Asia Express” – piatto vegetariano disponibile su richiesta anche in versione ‘vegana’ senza uova e latticini -, i vermicelli di soia al sugo di ricciola e cozze e la dolce mozzarella di bufala, grattachecca di frutta e balsamico – entrambi adatti per i celiaci. La quarta portata, come richiesto quest’anno dall’organizzazione dell’evento, è ispirata a ‘World of Taste’ per rendere più internazionale la cucina della capitale in omaggio a Expo: Francesco ha deciso di celebrare il Giappone con polpo e alghe, radici e blend Uma-Mia.

Inoltre, Francesco Apreda, sarà anche protagonista di altri appuntamenti organizzati nell’ambito della manifestazione come la cena a quattro mani con lo chef stellato Pascal Aussignac del “Club Gascon” di Londra, la master class per insegnare la preparazione del suo risotto allo spumante e sedano, sesamo bianco e impepata di cozze e l’evento che consentirà ai partecipanti di scoprire l’ingrediente segreto del suo gnocco alla romana “Asia Express”.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy