Appuntamenti

Finale Guida ViniBuoni d’Italia 2012

Dal 27 al 30 luglio 2011 si è svolta a Civitella del Tronto, in provincia di Teramo, la finale della guida Guida ViniBuoni d’Italia 2012.
Si è chiusa con un notevole successo, a fine luglio, la settimana dei vini da Vitigno Autoctono della Guida di Touring Editore “Vinibuoni d’Italia”, evento organizzato dalla Camera di Commercio di Teramo e Witaly con la collaborazione della Guida Vinibuoni d’Italia, di Touring Editore, del Consorzio di tutela del Montepulciano d’Abruzzo e del Comune di Civitella del Tronto. Una settimana di fermento enogastronomico a Civitella del Tronto alla fine della quale i giornalisti del settore, accorsi da tutta Italia (ma anche dalla California e dal Canada), hanno premiato con la “corona” i migliori che compariranno nella guida 2012. La chiusura della settimana di selezioni ha avuto due momenti particolarmente suggestivi dentro l’Antica Fortezza di Civitella del Tronto: uno nella serata di venerdì 29 luglio dedicata all’incontro tra l’alta cucina italiana e i “vini buoni d’Italia” e l’altro nella serata di degustazione aperta al pubblico, che si è svolta sabato 30. Venerdì 29 luglio ha avuto luogo la “Cena sotto le stelle”, in cui gli chef dell’Associazione “Qualità Abruzzo”, capitanati da Daniele Zunica titolare dell’Hotel Zunica 1880 di Civitella del Tronto, hanno elaborato piatti gourmet legati alla tradizione. Hanno affiancato lo chef “di casa” altri grandi chef italiani della regione: Domenica Vagnarelli del Ristorante “Mediterraneo” di Alba Adriatica (Te), Luca di Felice del Ristorante “Zunica1880” di Civitella del Tronto (Te), Massimiliano Capretta dell’“Hostaria L’Arca” di Alba Adriatica (Te), Vito Pepe del Ristorante “Beccaceci” di Giulianova (Te), Claudio Di Remigio del Ristorante ”La conchiglia d’oro” di Pineto (Te) e Sandro Ferretti della Pasticceria “Ferretti” di Roseto degli Abruzzi (Te). Tacchino alla canzanese Mazzarelle Ravioli di magro Tagliatelle ai funghi Agnello Mentre durante la serata di sabato 30 luglio la Fortezza è stata aperta al pubblico di appassionati, che ha potuto toccare con mano la qualità vinicola italiana, degustando i vini selezionati della guida di Touring Editore, e in modo particolare quelli d’Abruzzo. Ad animare la serata conclusiva: musica e specialità gastronomiche del teramano, in un clima di caldo folklore e piacere sensoriale. Foto by Lorenza Vitali Resoconto giornaliero su Porzioni Cremona
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy