Appuntamenti

Apre ESCO bistrò di chef Francesco Passalacqua.

Spazi versatili, menù in formato “personalizzabile” e Mixologist per un’esperienza “su misura”.
In primo luogo, la passione. Poi la tecnica, l’esperienza e la continua ricerca di ingredienti stagionali e di qualità, spesso provenienti da piccole produzioni artigianali. Infine, la maturità, che dopo la gestione del ristorante Pane e Acqua a Milano, lo porta a costruire un percorso imprenditoriale, per mesi studiato e fortemente voluto. Ultimo tassello, la definizione della location, che sente come “sua” – al civico 26 di via Tortona, punto di incontro tra la Milano creativa ed esuberante e la “vecchia Milano”.

Da questi elementi nasce ESCO bistrò mediterraneo, il nuovo progetto dello chef Francesco Passalacqua.
 
Sapori mediterranei ed essenzialità, con espliciti rimandi alla tradizione piemontese, che racconta le origini di Passalacqua, sono il filo conduttore di un’esperienza che in ESCO non è mai univoca e ridefinisce il concetto tradizionale di “bistrot” - il bistrò.

ESCO bistrò mediterraneo è un luogo, innanzi tutto.
Dove si gusta cibo eccellente. Ma dove ci si può anche accomodare per un aperitivo. O per uno spuntino rapido. O, ancora, per un cocktail, a conclusione di una serata “non convenzionale”. In ogni occasione lo Chef, il Sommelier, il Mixologist e il Direttore di Sala si prendono cura dell’ospite, garantendogli un’esperienza sempre nuova e di alto livello, in un format “aperto”, dove la qualità è al primo posto e dove lo spazio è definito dal cliente.

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy