Ristoranti

Enrico Bartolini apre anche a Hong Kong

Dopo Milano, Bergamo, Venezia e la Maremma, per Enrico Bartolini è giunto il momento di porre la propria firma sul menù di un ristorante all’estero. Lo chef pluristellato ha infatti inaugurato il suo nuovo locale a Hong Kong, denominato Spiga.
Per Bartolini si tratta della prima iniziativa all’estero, che affronterà affidando la cucina di Spiga a Giuseppe Carlucci, classe 1983, approdato alla corte dello chef del Mudec (due stelle Michelin) dopo un’esperienza da sous chef al ristorante La Gallina di Villa Sparina Resort a Gavi (Alessandria). Il locale conta 130 coperti indoor, a cui vanno aggiunti quelli all’aperto, e si sviluppa su 650 metri quadrati.

“Avevamo fatto le prove a Milano
– ha spiegato lo chef da quattro stelle Michelin – e in un anno abbiamo potuto capire che cosa funzionava in una città internazionale. Questo risultato positivo ci ha dato fiducia e il coraggio di andare a Hong Kong”.

Da provare le sarde in saor, l’uovo basotto con bagna cauda e l’immancabile baccalà mantecato che lo chef ha rielaborato. I cicheti proposti a Caine Road sono sicuramente meno veraci e più belli di quelli che gustiamo tra le callette veneziane, ma in generale l’atmosfera è stata perfettamente ricreata.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy