Libri

Dieta biologica e ingredienti a Km zero

“La cucina a impatto (quasi) zero” è un bel libro, edito da Gribaudo, in cui trovare consigli per il risparmio energetico e il risparmio economico in cucina
“La cucina a impatto (quasi) zero”, edito da Gribaudo e scritto a quattro mani da Lisa Casali (www.ecocucina.org) e Tommaso Fara, è un manuale di buone pratiche per una maggiore sensibilità ambientale ai fornelli. Tendenza al risparmio energetico e al risparmio economico attraverso la scelta di ingredienti a basso impatto, tecniche di cottura e ricette che permettono di ridurre il consumo di risorse e la produzione di rifiuti. Il libro, illustrato con fotografie di Vincenzo Lonati, si compone in due parti. La prima “dottrinale”, con consigli sulle scelte da compiere da quando si fa la spesa al momento del consumo a tavola o al ristorante. Si parla di dieta biologica, ingredienti a km zero, di filiera corta e di stagionalità della materia prima. La seconda parte invece è più “pratica” e raccoglie circa 80 ricette a base di prodotti vegetali, con indicazioni sulle tecniche che permettano di ridurre i tempi di cottura e sull’utilizzo di ciò che normalmente scartiamo, gambi, bucce, foglie, lische e torsoli. “La cucina a impatto (quasi) zero” Editore: Gribaudo Lingua: Italiano Pagine: 144 Costo: 22 euro
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy