Appuntamenti

Dal Sud alle rive del Garda: Marianna Vitale al Giardino delle Esperidi

Un incontro fra la cucina del sud e quella del nord sulle rive del Garda: Marianna Vitale si alterna in cucina con Mari Vedovelli a Il Giardino delle Esperidi.

Sud è il ristorante di Marianna Vitale, chef di Quarto, nella zona dei Campi Flegrei, in provincia di Napoli. E Marianna Vitale, premiata con la stella della guida Michelin, sarà ospite il 21 luglio del ristorante Il Giardino delle Esperidi di Bardolino, un locale bomboniera gestito da uno staff interamente al femminile sulla riva veneta del Garda.
Dice Susy Tezzon, che guida lo staff del Giardino delle Esperidi: “Considero Marianna Vitale una donna molto in gamba, che fa il suo lavoro per scelta e in poco tempo si è affermata. Un esempio. È per questo che le abbiamo chiesto di venire a presentare la sua arte sul nostro lago”.




In cucina lavoreranno fianco a fianco Marianna Vitale, appunto, e Mari Vedovelli, la cuoca del Giardino. Si comincia alle 20.30 con l’aperitivo e il finger food di Mari. Poi si scende al ristorante e comincia la serie di Marianna: il gazpacho flegreo, quindi l’impepata e la triglia al cartoccio con colatura di alici di Cetara. Il dessert torna di competenza di Mari: si chiama pane e ciliegie ed è una sorta di panino caldo “imbottito” di gelato di ciliegia.

I vini sono il Custoza e il Bardolino della linea SP creata da Silvio Piona per la cantina di famiglia, che è intestata al papà Albino: entrambi sono della vendemmia 2011, a dimostrazione che le due doc gardesane a base di garganega e corvina veronese non necessariamente sono da bere giovanissime.

Per il dopo cena torna in terrazza: gin tonic a oltranza.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy