Appuntamenti

Cercasi blogger? Al FoodiesinMi i foodblogger stravincono

Racconto eclettico del FoodiesinMi, riunione appetitosa di foodblogger all’aperitivo di Milano. Il food blog e il blog ricette dolci non ha più segreti!
Aperitivo, Milano. Desiderio cocente di assaggiare delle delizie raffinate, ma questa volta in compagnia di veri esperti del gusto: i foodblogger. Il luogo di riunione dei gastrofili è il Demetria (www.demetria.it), in zona Porta Romana, e l’evento viene denominato “FoodiesinMi”. A causa dei miei cromosomi bradipiani, arrivo in ritardo con la mia compare di degustazioni Francesca, mentre gli altri sono già felicemente masticanti e lontani dalla sobrietà. Mi unisco al baccanale. Tra i primi bicchieri di Valdobbiadene Prosecco DOC delle Cantine Vedova, scopro che i foodblogger, oltre al loro virtuale entusiasmo per la cucina, hanno anche dei visi. La frase “cercasi blogger” ha finalmente un corpo, due mani, occhi vispi e anche un cervello ben determinato. Mentre passo al Fiano Gazza Ladra Puglia IGT delle Cantine Santa Lucia, vedo Federico e Dan Lerner che disquisiscono di amore e cibarie, come se fosse una novità. Poi inizia il rondò delle presentazioni fisiche, accompagnate dal loro nome di battaglia culinaria: i creatori dell’evento Jasmine&Manuel (Labna), Manuela (FiordiVanilla), Chiara (MadeinKitchen), Annarita (Liquida), Sonia e Deborah (GialloZafferano), Luca (The Street Foodie), Sonia (Sonia nel Paese delle Stoviglie), Serena (Fragole e Zafferano), Arianna (Altezzosa e poco loquace), Alessio (SocialMilano), Gaietta (Shake&Bake), Gloria (Lavanda in Terrazza), Cey (Sostorta), Miriam (Il Sergente Pepe), Paola (Paolina), Valentina (Voglia di dolci), Alice (Food Couture) e le fugaci Barbara (Chez Babs) e Lydia (Tzatziki a colazione). Tutti loro sono senza dubbio amanti del gusto, delle storie gastrointellettuali, degli amori al lievito madre, dei blog ricette dolci, dei segreti culinari dell’anima, del mappamondo saporito terrestre e di tutto ciò che concerne la comunicazione del food&wine. Insieme abbiamo degustato Nocciole aromatiche al curry e basilico, un Tortino di patate e speck aromatizzato al timo, Spiedini di pollo e curry, una Minicaprese sifonata monoporzione e chips di focaccia. Leggeri attimi di bontà, che hanno sollazzato il cuore mentre i discorsi si facevano via via sempre più intriganti e festosi. Le centrifughe di frutta “ubriache” allo zenzero e alla fragola hanno rinfrescato l’epidermide. Una bella avventura conoscere le molecole organiche di persone che normalmente si possono captare solo attraverso lo schermo arido del computer! Food blog, foodblogger, blog ricette dolci, cercasi blogger: tutte parole che finalmente hanno un significato anche psicosomatico. Grazie a tutti, la prossima volta il trascinante banchetto si farà al Rita in via Fumagalli 1? Attendiamo impazienti un commento.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy