Chef

Carlo Cracco e Gualtiero Marchesi contro l'emarginazione

Grandi cuochi, grande cuore Gualtiero Marchesi, Carlo Cracco (ristorante Cracco, Milano) e Pietro Leemann (ristorante Joia, Milano)tre monumenti della cucina milanese e internazionale saranno protagonisti dell’iniziativa benefica Grandi Cuochi all’Opera, ideata da Opera San Francesco per i Poveri dei Frati Minori Cappuccini di Milano in occasione del suo 50esimo anno. notizie Domenica 4, 11 e 18 ottobre rispettivamente Cracco, Marchesi e Leemann cucineranno alla mensa di Opera San Francesco di Corso Concordia, 3 a Milano. L’evento, patrocinato dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Milano ha come obbiettivo quello di lanciare un segnale forte: tutti gli uomini hanno diritto ad avere una occasione di rinascita ad avere il meglio che questa città, questo mondo, può offrire per superare l’emarginazione, il disagio e la sofferenza. Tre occasioni irripetibili per stare insieme in quel luogo di incontro e di aiuto che, dal 1959 a Milano, accoglie tutti coloro che hanno bisogno di un sostegno materiale e di un conforto spirituale secondo i principi della tradizione francescana. Tre pranzi speciali aperti al pubblico a fronte di una donazione, a partire da € 70,00 a persona, per sostenere l’attività della mensa di Opera San Francesco che, solo nell’ultimo anno, ha distribuito gratuitamente oltre 600.000 pasti (2000 al giorno). Oltre al servizio mensa, OSF ha offerto 56.500 docce, 8.400 cambi d’abito ed effettuato oltre 33.000 visite presso il suo poliambulatorio medico. Info e prenotazioni: Tel. 0243912141, dal lunedì al venerdì ore 9.00-18.30

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy