Strumenti e Attrezzature

Bravo ha festeggiato i 50 anni di attività a Sigep

L'azienda vicentina di macchine per gelato, cioccolato e pasticceria, che in mezzo secolo si è fatta conoscere per tecnologia e innovazione, ha portato in Fiera a Rimini noti chef e pasticceri per svelare il futuro della cucina e della pasticceria: da Ernst Knam a Iginio Massari, da chef Alessandro Borghese a Simone Rugiati e Chiara Maci.
Bravo in 50 anni di attività ha fatto la storia delle macchine per il mondo del dolce: da Trittico, la prima macchina multifunzione per gelateria, pasticceria, cioccolateria, fino ad arrivare a cinque filiali sparse nel mondo: Bravo France con sede a Parigi, Bravo Asia con sede a Singapore, Bravo North America con sede a Charlotte, Bravo Deutschland, con sede a Monaco di Baviera, Bravo Middle East con sede a Dubai. 

A Sigep ha presentato cinque giorni di appuntamenti per svelare le anteprime del mondo della pasticceria e della cucina. Chef, pasticceri e professionisti sono stati impegnati in show cooking e dimostrazioni aperte a operatori e pubblico con le tecnologie Bravo. Tra gli appuntamenti, Cioccolato e oltre con il gran pasticcere e maître chocolatier Ernst Knam, mentre la food blogger Chiara Maci ha parlato della comunicazione web con Dai Blog ai social: comunicare il food attraverso i nuovi media. Tutti i segreti della comunicazione on line della blogger più famosa d'Italia. Alessandro Borghese e Simone Rugiati hanno poi raccontato il ruolo del dessert in cucina. Per concludere, l’intervento dell’indiscusso Maestro Pasticcere Iginio Massari

Per quanto riguarda le novità 2017, accanto alla linea Trittico, Bravo propone una serie di macchine per il mondo della gelateria e della pasticceria. In particolare in occasione del 50° anniversario nel 2017 si presenta al mercato Equilibrio, nuovo sistema rivoluzionario firmato Bravo, perfettamente comunicante con Trittico grazie alla tecnologia Insight. Equilibrio è costituito da una bilancia e un'applicazione per tablet che permette di seguire passo a passo, grammo a grammo, ogni fase di lavorazione del prodotto: dalla pesatura, all'inserimento degli ingredienti, alla cottura fino all'estrazione, garantendo l'annullamento dei margini d'errore, la costanza nella qualità dei prodotti, il risparmio di tempo e risorse e l'assoluta precisione di lavoro per qualsiasi operatore. 
Altra importante novità arriva dalla Linea Cioccolato con la nascita di una temperatrice più piccola delle già presenti K24 e K50, ovvero la K12 con la vasca di 12 kg e la medesima la tecnologia avanzata delle precedenti. 
Anche il pastorizzatore si rinnova completamente con la Serie Duo: ora, con una sola macchina, si può pastorizzare, raffreddare e maturare con il vantaggio del controllo elettronico dei cicli di pastorizzazione. 

 Per festeggiare al meglio i 50 anni di attività, Bravo ha deciso di festeggiare lanciando nel mercato la linea delle sue macchine in edizione limitata “50th Anniversary” con la plancia completamente dorata.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy