Prodotti di qualità

Acqua Nerea per tutti nel rispetto dell’ambiente

L’acqua Nerea, pura e leggera è adatta ad ogni tipo di età. Inoltre, nella fase dell’imbottigliamento l'azienda è attenta al rispetto dell’ambiente, grazie all’utilizzo di impianti tecnologicamente avanzati.
L’acqua oligominerale Nerea sgorga dalla Fonte dell’Uccelletto a Castelsantangelo sul Nera (MC) nel cuore  del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Proveniente dai rilievi della dorsale appenninica umbro-marchigiana, nasce da vette che superano i 2000 metri, in un ambiente incontaminato e protetto, garanzia di un’origine pura e libera da fonti di inquinamento. Inoltre l’acqua Nerea viene imbottigliata con impianti tecnologicamente avanzati nel rispetto dell’ambiente che la circonda ed in linea con la filosofia di salvaguardia ambientale del Parco dei Monti Sibillini. L’azienda, sorta nel 2000, ha già raggiunto diversi obiettivi – l’acqua Nerea è una delle più note e bevute in Italia – crescendo ogni anno, nella produzione, grazie alla passione del gruppo di marchigiani che la guida. Quest’anno il numero di bottiglie è arrivato a 62 milioni, tenendo conto che gli impiegati sono solamente 40. L’azienda si differenzia sul mercato dalle altre etichette perché queste ultime fanno a capo a poche aziende multinazionali.

Il fattore principale di scelta di quest’acqua rimane comunque legato alle sue caratteristiche chimiche e nutritive. L’acqua Nerea infatti è tra le acque a più basso contenuto di sodio ed è una delle più leggere: per la sua purezza è particolarmente indicata per i soggetti che soffrono di ipertensione arteriosa, per i neonati e per chi pratica sport. A tal proposito, in linea con lo stile e gli ideali del mondo dello sport, il marchio è spesso a fianco di molti eventi, a partire da competizioni di rilevante portata internazionale come il Giro d’Italia (conclusosi ieri) e il Beach Volley Nazionale.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy