Appuntamenti

A Napoli esordiscono le cuoche a domicilio

Fa il suo esordio a “Il Falerno a Napoli” la delegazione campana dell’Associazione Cuoche a domicilio che proporrà i suoi “Sfizi di Terra di lavoro” ricercando l’abbinamento con i vini in degustazione grazie alla consulenza degli organizzatori e della sommelier Magda Garufi.
Si tiene il 20 febbraio a Villa Domi la manifestazione enogastronomica “Il Falerno a Napoli”, evento tutto dedicato al vino Falerno del Massico Doc. Sono una ventina, ormai, le cantine che propongono nei cinque comuni dell’areale di produzione (Carinola, Cellole, Falciano del Massico, Mondragone, Sessa Aurunca) questa denominazione, che ancora si affaccia sul mercato mondiale con ingiustificata timidezza. “Il Falerno a Napoli”, si articola in un incontro con i produttori e gli attori del territorio, in una orizzontale tecnica (su prenotazione, max 30 posti) e nei banchi d’assaggio; sarà l’occasione per fare, con gli addetti al settore, gli appassionati e i produttori, il punto sullo stato dell’arte della Denominazione. Nell’ambito della iniziativa, ospitata nelle sale della panoramica Villa Domi, ci saranno alcuni momenti di approfondimento. Farà il suo esordio a Napoli, nel corso della kermesse, l’Associazione Nazionale Cuoche a domicilio guidata da Elena Maria Curzio. La delegazione campana dell’Associazione, nata lo scorso anno, proporrà uno stuzzicante banchetto di “Sfizi di Terra di lavoro” ricercando l’abbinamento con i Falerno protagonisti grazie alla consulenza degli organizzatori e della sommelier Magda Garufi, membro della Associazione. L’Associazione nasce a Catania il 25 maggio 2011 da un'idea di Maria Elena Curzio, napoletana di origine e catanese di adozione, e sostenuta dal grande chef Gennaro Esposito, che ha tenuto a battesimo l'associazione, durante la Festa a Vico, edizione 2011,e dall'entusiasmo delle altre socie fondatrici che in modo spassionato e genuino hanno partecipato alla creazione dell'associazione. A Napoli sarà l’esordio della Associazione che annovera cinque socie in Campania e circa 25 in tutta Italia e i cui scopi sono la promozione della cultura delle ricette tradizionali. www.villadomi.it www.associazionenazionalecuocheadomicilio.it

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy