Homepage

A Firenze l’alta cucina di Andrea Berton

In occasione delle celebrazioni del centenario Trussardi il Ristorante Trussardi alla Scala si trasferisce a Firenze per offrire alla città un'esperienza irripetibile di alta cucina. Appuntamento il 13 gennaio presso la Stazione Leopolda.
Il Ristorante Trussardi alla Scala di Milano e il suo chef Andrea Berton non hanno sicuramente bisogno di presentazioni. Grazie al talento e al rigore di Berton il ristorante, in pochissimi anni si è affermato come una delle realtà più interessanti della ristorazione italiana coniugando eccellenza della proposta gastronomica ad un ambiente che pone grandissima attenzione al design. Il ristorante rappresenta oggi una delle quattro aree che vedono il coinvolgimento del marchio Trussardi, ovvero moda prima di tutto con la linea Trussardi 1911 ma anche arte contemporanea, con l’attività della Fondazione Trussardi, design con la collezione capsula di oggetti di arredamento disegnati dal direttore creativo del marchio Milan Vukmirovic fino ad arrivare all’alta ristorazione con il ristorante. Per la Trussardi l’anno appena iniziato è molto speciale perché è quello che vede la celebrazione dei primi 100 anni di attività. I festeggiamenti per l’anniversario prendono in via in questi giorni a Firenze, in occasione della manifestazione Pitti Immagine Uomo 79. Per l’occasione la Maison presenta un progetto espositivo innovativo e inusuale che riunisce tutti i settori in cui è impegnata: moda, design, arte e cucina. Alla cucina d’autore spetta il compito di chiudere con gusto la trasferta in riva all’Arno. Giovedì 13 gennaio, dalle 12.00 alle 20.00 presso la Stazione Leopolda, Andrea Berton offre una degustazione dei suoi piatti più rappresentativi con una formula innovativa e informale in abbinamento a prestigiosi vini. Questo il menu della degustazione aperta a tutti i gourmet: Insalata liquida con capasanta fritta al nero Risotto alla milanese Gnocchi di patate croccanti con fonduta e tartufo nero Merluzzo con sala liquirizia e asparagi di mare Milanese di vitello con indivia brasata Cremino di mele con fava di Tonka E questi i vini in abbinamento: Cuveé Prestige Cà del Bosco Classico Castelcerino 2009 Filippi Le Sughere di Frassinello 2006 Castellare di Castellina Moscato d’Asti 2009 Saracco www.trussardiallascala.com

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy