CASALI VITICULTORI

  • Localita': SCANDIANO
  • Indirizzo: VIA DELLE SCUOLE 7
  • CAP: 42019
Quella dell’azienda Casali Viticultori è una storia lunga oltre un secolo, che dal 1900 arriva fino ad oggi nel rispetto di un principio ispiratore: “il buon vino nasce nel vigneto e cresce in cantina”. é proprio l’inizio del secolo scorso quando Giuseppe Casali decide di trasformare la sua produzione di vino per la famiglia in una vera e propria attività, incentrata sulla valorizzazione dei vitigni e della cantina e sull’introduzione delle prime tecnologie a sostegno della natura. A ridosso dell’antica Rocca del Boiardo, a Scandiano, sorgeva l’originaria cantina. Poi, intorno agli anni Ottanta i primi, profondi cambiamenti. Nasce la necessità di un luogo più adeguato al mercato in espansione. Così, dal centro del paese, la Cantina si trasferisce a Pratissolo di Scandiano, nel cuore dei vigneti dove si mette a coltura un ampio ventaglio di vitigni da cui nascono vini pregiati e originali. Dieci anni fa l’azienda viene acquistata dalle famiglie Galaverni e Zoboli alle quali, nel 2004, si unisce il Rag. Boni e cinque anni dopo Giovanni Sidoli. L’esperienza imprenditoriale dei nuovi soci, nell’ambito dell’agricoltura, enogastronomia e hotellerie di alto livello, conferisce alla Casali Viticultori una nuova vitalità. Si sviluppa una forte propensione verso i mercati esteri e una intelligente sinergia con le tradizioni locali e i luoghi dell’accueil. Su circa 60 ettari vengono coltivati diversi vitigni, dal Sauvignon al Cabernet, con una forte presenza di cultivar autoctone, come il Malbo Gentile, il Grasparossa, l’Ancellotta e il Montericco. Ma fra tutti spicca l’Uva Spergola, le cui origini risalgono addirittura al XV secolo, quando venne citata da Bianca Cappello, Granduchessa di Toscana. Questo vitigno, diffuso solo nella collina e pedecollina scandianese, nel corso della storia ha ricevuto diverse denominazioni: Pomoria o Pellegrina nel ‘600, Spergolina, Spargolina normale e Spargolina molle nell’Ottocento. La Casali Viticultori, insieme ad altri produttori della zona, ha sposato da qualche anno il progetto di tutela e valorizzazione di questo piccolo ma prezioso patrimonio locale, aderendo alla Compagnia della Spergola. E nella gamma dei suoi prodotti sono ben quattro le etichette provenienti da Uva Spergola 100%: gli spumanti Ca’ Besina e Villa Jano e i Bianchi di Scandiano Albòre Secco e Albòre Dolce.